Gasparri contro la Rai di Renzi: Chiudere Virus' È una epurazione

Rated: , 0 Comments
Total hits: 55
Posted on: 05/12/16
La Rai di Matteo Renzi potrebbe chiudere Virus. La trasmissione di Nicola Porro potrebbe non andare più in onda. Quella che Maurizio Gasparri non fatica a definire l'ennesima "vicenda di epurazione" arriverebbe proprio mentre "si comincia a discutere del rinnovo della convenzione tra lo Stato e la Rai" e "si vedono le distorsioni delle nuove norme che danno tutto il potere al governo mediante il controllo militare di un direttore generale che non dà più conto al Consiglio di amministrazione"."Il direttore di Rai 1 sta organizzando il palinsesto nuovo. Non ci sarà solo Vespa". Intervistato nei giorni scorsi da Giovanni Minoli, il direttore generale della Rai Antonio Campo Dall'Orto non ha voluto fare anticipazioni su altri nomi: "Il direttore di Rai 1 sta lavorando su format sia di racconto, sia di informazione e intrattenimento e si saprà a fine maggio". E, rispondendo alla domanda sul futuro di Virus, si è limitato a dire che a viale Mazzini stanno lavorando a "un programma nuovo" con Nicola Porro. Ma le voci si rincorrono. E potrebbero anche essere allarmanti. "Se fosse vero, sarebbe l'ennesima conferma del fatto che la 'nuova' Rai deve essere un monocolore renziano, allergico a tutto ciò che non sia omologato - lamenta Daniele Capezzone - davanti al rischio di contenuti liberali, poi, l'allergia si aggrava..."."Quella di Nicola Porro è una presenza che aggiungeva un pizzico di pluralismo in una Rai appiattita sulle posizioni della sinistra e del governo", spiega Gasparri smentendo le voci che vogliono la Rai pronta a fare proposte alternative a Porr. "Da quanto abbiamo appreso - anticipa il senatore di Forza Italia - si tratta di ipotesi risibili, come programmi in una fascia di ascolto assolutamente inadatta per quel genere di trasmissione o mini strisce di pochi secondi di durata". "Si tratta di un'epurazione a tutti gli effetti", incalza chiedendo al Consiglio di amministrazione di occuparsene. Forza Italia porterà la questione in Commissione di Vigilanza come esempio di cancellazione del pluralismo e accuserà i vertici di viale Mazzini di privilegiare "sperperi, assunzioni di amici e cancellazione di presenze scomode". "Tra l'altro - conclude Gasparri - la conduzione di Porro non può certo essere accusata di faziosità perché il taglio plurale di Virus è verificabile, puntata dopo puntata".




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment

Login


Username:
Password:

forgotten password?