L'Avana: nominato nuovo arcivescovo

Rated: , 0 Comments
Total hits: 58
Posted on: 04/27/16
Papa Francesco ha nominato nuovo arcivescovo di San Cristóbal de La Habana, a Cuba, monsignor Juan de la Caridad García Rodríguez, finora arcivescovo della diocesi cubana di Camagüey. Succede al cardinale Jaime Lucas Ortega y Alamino, che ha rinunciato al governo pastorale per raggiunti limiti di età.

Grande elettore di Jorge Mario Bergoglio (che proprio a lui donò gli appunti che aveva preparato per il suo determinante intervento nelle Congregazioni Generali che precedettero il Conclave, il cardinale Ortega era alla guida dell'arcidiocesi dell'Avana da 35 anni e ne compirà 80 il prossimo 16 ottobre. Il Papa ha voluto riconoscergli i tanti meriti che ha lasciandolo in carica quasi 5 anni oltre il limite dei 75 ed in effetti è stato un vero padre della Patria oltre che difensore della Chiesa locale.

Il cardinale Ortega ha accolto nell'isola caraibica ben tre Papi come arcivescovo dell'Avana: Giovanni Paolo II, Benedetto XVI e Francesco. Ha vissuto anni difficili: come sacerdote è stato internato in un campo di lavoro nel 1966, ma non ha mai rinunciato allo spirito del dialogo, dando il suo contributo al disgelo tra Cuba e Stati Uniti. Ha promosso l'impegno dei laici cattolici, soprattutto dei giovani, in un tempo in cui la Chiesa aveva poche possibilità di movimento.

Ha creato nuove parrocchie, ricostruito oltre quaranta chiese, ha avviato la Caritas cubana e ha lavorato per le vocazioni al sacerdozio. Il bollettino mensile arcidiocesano «Aquì la Iglesia», da lui promosso, è stato uno dei primi fogli cattolici nella Cuba dei fratelli Castro.

Il nuovo arcivescovo, monsignor García Rodríguez, è nato in Camagüey l'11 luglio 1948. Ha compiuto gli studi filosofici e teologici nel Seminario di "San Basilio de El Cobre" e nel Seminario Maggiore "San Carlos y San Ambrosio" di La Habana. È stato ordinato sacerdote il 25 gennaio 1972. Ha esercitato dapprima il ministero sacerdotale nella parrocchia di Morón ed in quella di Ciego de Avila. È stato quindi parroco di Jatibonico e di Morón e vicario per la pastorale dell'allora Vicaria di Ciego-Morón. Nel 1989 è stato nominato parroco di Florida. È stato anche fondatore e direttore della Scuola per missionari della diocesi di Camagüey. È stato nominato vescovo titolare di Gummi di Proconsolare e ausiliare di Camagüey il 15 marzo 1997, ed ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 7 giugno successivo. Il 10 giugno 2002 è stato nominato arcivescovo di Camagüey.

Sempre oggi, Papa Francesco ha accettato la rinuncia all'ufficio di vescovo ausiliare dell'arcidiocesi di San Cristóbal de La Habana, presentata da mons. Alfredo Víctor Petit Vergel, per raggiunti limiti di età.





>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment

Login


Username:
Password:

forgotten password?